.
Annunci online

lessicodemocratico
ottimi argomenti per chi porta le paste


Diario


28 settembre 2009

la repubblica delle banane



I MEDIA SEMINANO ODIO

ops, scusate ma ho sbagliato foto, in effetti la dichiarazione è del dittatore dell'Honduras Micheletti che ha abolito la libertà di stampa. Eh già, perché sono i regimi autoritari che non sopportano la libera informazione


27 settembre 2009

Convenzioni e convinzioni



Lo scrutinio della convenzione del circolo PD del quartiere Avvocata ha dato questi risultati:

ISCRITTI 758 VOTANTI 324

Segreteria Nazionale

BERSANI voti 251 FRANCESCHINI voti 62 MARINO voti 6

Bianche 3 Nulle 2

Segreteria Regionale

AMENDOLA voti 249 IMPEGNO voti 66 VITTORIA voti 2

Bianche 3 Nulle 4

Approfitto di questi dati per offrire qualche spunto di riflessione a proposito delle polemiche delle ultime settimane sull’affluenza (in particolare in Campania) di questa fase congressuale. Ritengo infatti che sia il caso di evitare che un utile esercizio di verità finisca col trasformarsi in gratuita offesa ai militanti che quotidianamente si impegnano sul territorio. Chi sta vivendo il congresso dall’interno del partito ha forse più elementi per una sua lettura. Parliamo del Circolo del quartiere Avvocata di Napoli, il nostro: il complicato regolamento prevedeva che la convenzione si svolgesse in una manciata di ore fra dibattito e votazioni e che fossero avvisati gli iscritti. Per non mortificare eccessivamente il confronto sulle mozioni programmatiche, abbiamo organizzato nelle ultime settimane diversi dibattiti a cui hanno partecipato complessivamente un centinaio di iscritti. Abbiamo poi comunicato data ed ora della convenzione con e-mail, lettere, telefonate, un po’ di manifesti per le strade del quartiere e una mobilitazione a ragnatela che ha visto i militanti più attivi impegnati ad avvisare altri iscritti. Il risultato è stato che circa il 43% degli iscritti ha partecipato al voto e, pertanto, nonostante gli sforzi compiuti, si è registrato un coinvolgimento sicuramente migliore di altre realtà ma comunque non soddisfacente. Questo se ci si limita a leggere i numeri ma chi era con noi oggi e negli scorsi giorni sa che la quasi totalità dei 324 iscritti che in quattro ore hanno votato per la nostra convenzione sono abitanti del quartiere, che si dividono sulle scelte politiche e a volte litigano sulle vicende del territorio ma che sentono di appartenere ad una comunità politica e sociale non rassegnata e combattiva. Gente in carne ed ossa, non elenchi del telefono. Sappiamo con certezza che i risultati del voto corrispondono alla effettiva volontà dei partecipanti, secondo gli orientamenti che sono emersi nei nostri dibattiti ed altre discussioni occasionali, in cui ci si è divisi per personali e diversi orientamenti ma con la generale stima per tutti i candidati alla segreteria. E a questi 324 votanti dobbiamo aggiungere chi era fuori città, chi malato, i giovani arrivati in ritardo (!), non poco per un quartiere di 30.000 abitanti. Chi ha passato le ultime settimane a ragionare con gli iscritti può aggiungere poi anche qualche informazione per l’assenza degli altri. I motivi della mancata partecipazione appaiono essenzialmente due: la specifica natura della convenzione, che serve semplicemente ad individuare i candidati per le successive primarie e, quindi, non appassiona; l’eccessiva lunghezza di questa fase costituente, con svariati e reiterati passaggi, che, in un periodo di più complessiva crisi della sinistra, ci ha fatto perdere per strada diverse persone che due anni fa avevano aderito con ben altro spirito. Di queste persone non ho trovato traccia nei resoconti giornalistici di questi giorni, tutti appiattiti su capibastone e truppe cammellate. Informare ed informarsi va bene ma dal tesseramento gonfiato più che a colpi di interviste si esce dando agli organismi territoriali gli strumenti per provvedere.


15 settembre 2009

farabutti




LA PROTEZIONE CIVILE HA COMUNICATO IL CALENDARIO DELLA CONSEGNA DELLE ABITAZIONI AI TERREMOTATI DELL'ABRUZZO: NEI PROSSIMI TRE ANNI IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CONSEGNERA' PERSONALMENTE UNA ABITAZIONE AL GIORNO (compresi giorni festivi, natale e pasqua) AGLI SFORTUNATI FRATELLI DELLA REGIONE APPENNINICA. PER DARE GIUSTO RISALTO A QUESTI EVENTI OGNI CONSEGNA SARA' OGGETTO DI PUNTATE GIORNALIERE DI PORTA A PORTA CHE ANDRANNO IN ONDA DALLE ORE 7,30 ALLE 22,30. RESTA INTESO CHE, SEMPRE PER FOCALIZZARE MAGGIORMENTE L'ATTENZIONE DI TUTTA LA CITTADINANZA, DURANTE LE TRASMISSIONI DI BRUNO VESPA OGNI ALTRO PROGRAMMA TV O RADIO SARA' SOSPESO.


11 settembre 2009

repetita: i quattro cantoni



è stupefacente quello che accade dalle nostre parti: se d'alema o veltroni ribadiscono le proprie convinzioni, è in atto un feroce scontro all'interno del PD, adesso, invece, che nel PDL stanno passando dal partito virtuale a quello reality e si prendono a sciabolate per stabilire in che proporzioni dividersi le cioce, stiamo tutti a cinguettare sulla grande visione moderata e liberale del novello giscard d'estaing italico


8 settembre 2009

mutande di ferro



MENTRE FROTTE DI CITTADINI SERENI E SORRIDENTI SI DONANO ALLA PATRIA SALENDO IN MASSA SUI TETTI PER TESTARE LA STABILITA' DEGLI EDIFICI O ACCUMULANO TANICHE DI BENZINA PER IL PROSSIMO DURO INVERNO, IL PREMIER INVITTO E LIBERALE DOPO AVER REGALATO LIBRI CON COPERTINA DI MARMO DI CARRARA E DAL
VALORE SINGOLO DI 460.000 EURO AI PARTECIPANTI AL G8 DE L'AQUILA HA PROMOSSO UNA VACANZA ORGANIZZATA PER DISOCCUPATI E SENZATETTO SULLE CANDIDE SPIAGGE DELLA LIBIA, APPOSITE IMBARCAZIONI UTILI ALLO SCOPO SONO GIA' IN VIAGGIO GRAZIE AI RECENTI ACCORDI CON IL GOVERNO DI TRIPOLI, PER DARE MAGGIORE STABILITA' PER LA TRAVERSATA OGNI NAVIGLIO SARA' DOTATO DI FACCE DI BRONZO E CULI DI PIOMBO GENEROSAMENTE PRESTATI DA MINISTRI E PARLAMENTARI


2 settembre 2009

vecchie storie da piedigrotta



poi, per carità, anche in altre città succede questo ed altro, ma la rapina è avvenuta in un locale famoso e presidiato da numeroso personale, a dieci metri da via Chiaia e trenta dalla Prefettura e dal caffé Gambrinus, nell'area pedonale dove si trovano alcuni fra i più eleganti negozi cittadini, lì dove due volte al giorno sfilano le camionette della polizia che provengono o rientrano nella vicina caserma e a cui si aggiunge la presenza delle altre forze dell'ordine nonché dei soldati inviati a supporto 

sfoglia     agosto        ottobre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
QUI' DA NOI
Prima le Primarie
liste e seggi PD
Costruiamo il Partito Democratico
fatica a vuoto

VAI A VEDERE

l'ulivo-Partito Democratico
Dario Franceschini
Pierluigi Bersani
ignazio marino
dal PD regionale
pd napoli
gino nicolais
giovani PD ad Avvocata
mokella (di avvocata)
forumtarsia
decidiamoinsieme
(questa) strega maligna
makia
tonia (da giugliano)
bolledaorbi
l'antonio (gramsciano)
miss kappa da l'Aquila
eddyburg, non solo urbanistica
lo stupor di Maraviglia
adestra (perché no?)
i mille
laura (da trieste)
revanche
GenerazioneU (da Afragola)
d'ambrosio e PD da Giffoni
giuseppe somma da scafati
discutendo
universopolitico
paolo borrello
marco da catania
domyamodio da bari
eta beta (roma)
Mario Adinolfi
Rosy Bindi
Enrico Letta
democratici di sinistra
ds Avvocata


CERCA