.
Annunci online

lessicodemocratico
ottimi argomenti per chi porta le paste


Diario


29 giugno 2009

stu cannocchiale nun sta' bbuono

volevo avvisarvi di non ascoltare i soliti catastrofisti, se sui blog che si appoggiano alla piattaforma de il cannocchiale non vedete le immagini è solo per problemi tecnici, non perché hanno sospeso il trattato di Schengen!


21 giugno 2009

na casarella pittata 'e rosa



braccato da inchieste e scandali per sue vicende politerotiche, il premier annuncia ora di voler vendere villa certosa. Sarà l'ennesima balla, ma la notizia ha dato una "scossa" all'asfittico mercato immobiliare con sceicchi e furbetti del quartierino che s'aggirano curiosi da quelle parti. Anche i terremotati dell'Aquila hanno fiutato l'affare, asserendo che l'offerta di ospitalità pronunciata tempo fa da silvio varrebbe come una sorta di comodato. Forti di questa prelazione, gli aquilani propongono un immediato scambio: loro nelle vasche idromassaggio e lui sulla brandina da campo.


20 giugno 2009

referenDUB



pertanto domani e lunedì si può andare a votare su dei referendum che in buona misura riguardano una legge elettorale definita una "porcata" proprio da chi poco prima l'aveva presentata e fatta approvare. Sui tre quesiti, noi democratici di avvocata, da brave "giovani marmotte", abbiamo anche organizzato un incontro con relativa discussione: le valutazioni erano ovviamente articolate, fra chi valutava utile votare si e chi invece riteneva inutile se non addirittura dannoso l'effetto che si provocava. Su un aspetto eravamo però d'accordo: qualunque sarà il risultato, se non si raggiungerà il quorum, come previsto, oppure se, avventurosamente, il quorum sarà superato e prevarranno i si oppure i no, qualunque sarà il risultato è sicuro che il PD verrà, ovviamente, ritenuto il principale (ir)responsabile.
Questi referendum sono indubbiamente un pò inutili perchè, anche in caso di un'improbabile successo dei si, sarebbe comunque necessario approvare una nuova legge elettorale. Dei soldi gettati al vento la responsabilità è tutta di governo e maggioranza che non hanno voluto accorpare questo voto alle europee di quindici giorni fa. Sarà quindi già significativo se andrà a votare un po' di gente, a sottolineare che nonostante il caldo e l'appello all'astensionismo, si ritiene la questione una cosa di cui occuparsi. Nel merito, è un po' sfuggito che sul premio di maggioranza i voti da esprimere sono due. Scontato pertanto che per l'eliminazione delle candidature plurime si vota si, sugli altri due quesiti si potrebbe segnalare una richiesta di cambiamento con un voto alternato: si per la Camera e no per il Senato, come dire che i quesiti proposti non risolvono la questione ma ciò non autorizza i parlamentari a fare finta di niente.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. referendum elettorali

permalink | inviato da lessicodemocratico il 20/6/2009 alle 22:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


16 giugno 2009

core napulitano



questa foto è dell'anno scorso: il 19 luglio a Torregaveta (spiaggia a nord di Napoli)affogano due bambine rom e i cadaveri restano sulla spiaggia sotto gli occhi indifferenti dei bagnanti. Ora, andatevi a vedere sulle edizioni online de Il Mattino e La Repubblica (redazione Napoli) le immagini del raid camorristico a Montesanto e l'aghiacciante morte del musicista Petru Birladeanu, colpito da un proiettile vagante e lasciato morire senza soccorsi a trenta (30) metri da uno dei più grandi ospedali di Napoli.


8 giugno 2009

grosse koalition



delle ripercussioni interne del voto alle europee ne stanno parlando a iosa (e in seguito ci torneremo anche noi), ma qui gettiamo uno sguardo al possibile scenario di un parlamento europeo in cui la destra moderata non avrebbe più una maggioranza autonoma ma dovrebbe scegliere fra l'abbraccio mortale con le formazioni della destra oltranzista o un patto di legislatura con i partiti social-democratici. benché negli ultimi anni i popolari europei si siano progressivamente spostati a destra, sembra difficile che i parlamentari eletti nei paesi più grandi e cofondatori dell'Unione (ovviamente con l'eccezione italiana) accettino di stare sottoricatto alle pretese protezionistiche e xenofobe degli estremisti. E siccome, con buona pace del cavaliere, sembra che il PDL non possa ambire ad avere in Europa quella leadership sbandierata in campagna elettorale, sembra più probabile che si determini un accordo, una sorta di grosse koalition, fra i due grandi raggruppamenti politici che hanno fondato e sostenuto l'Unione. Sarà poi interessante verificare come si comporterà L'AUTOREVOLE rappresentanza europea del PDL quando dovrà approvare misure che alla Lega gli vanno di traverso.


3 giugno 2009

un fiore per Petru


sarà importante essere in tanti, domani sera alle 18 davanti alla cumana di Montesanto. cittadini ed associazioni non solo del quartiere ma di tutta la città. è un modo per dire che la città violenta non ci rappresenta e che non rimarremo fermi a guardare.


2 giugno 2009

votare per la provincia



sabato (pomeriggio) e domenica si vota per il rinnovo del Parlamento Europeo e, a Napoli, per il rinnovo del Consiglio Provinciale. Il candidato che sosteniamo alla Presidenza della Provincia è Luigi Nicolais, già ministro e parlamentare del Partito Democratico. Per chi non avesse ancora deciso di andare a votare propongo di fare un semplice confronto: cercate su internet un video del candidato del centrodestra Cesaro, ascoltatelo, poi andate sul sito di Nicolais (lo trovate fra i collegamenti quì a lato) ed ascoltate il suo appello al voto. Poi fatemi sapere


2 giugno 2009

di sana autoreferenzialità



c'è sempre chi crede di pensare cose interessanti. secondo voi, la decisione di velardi di astenersi farà perdere o guadagnare voti al PD?

sfoglia     maggio        luglio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
QUI' DA NOI
Prima le Primarie
liste e seggi PD
Costruiamo il Partito Democratico
fatica a vuoto

VAI A VEDERE

l'ulivo-Partito Democratico
Dario Franceschini
Pierluigi Bersani
ignazio marino
dal PD regionale
pd napoli
gino nicolais
giovani PD ad Avvocata
mokella (di avvocata)
forumtarsia
decidiamoinsieme
(questa) strega maligna
makia
tonia (da giugliano)
bolledaorbi
l'antonio (gramsciano)
miss kappa da l'Aquila
eddyburg, non solo urbanistica
lo stupor di Maraviglia
adestra (perché no?)
i mille
laura (da trieste)
revanche
GenerazioneU (da Afragola)
d'ambrosio e PD da Giffoni
giuseppe somma da scafati
discutendo
universopolitico
paolo borrello
marco da catania
domyamodio da bari
eta beta (roma)
Mario Adinolfi
Rosy Bindi
Enrico Letta
democratici di sinistra
ds Avvocata


CERCA