.
Annunci online

lessicodemocratico
ottimi argomenti per chi porta le paste


Prima le Primarie


26 gennaio 2011

DOCUMENTO SULLE PRIMARIE DEL CIRCOLO AVVOCATA

Qui di seguito potete leggere il documento sulle primarie di domenica 23 gennaio che il nostro Circolo del quartiere Avvocata di Napoli ha indirizzato agli organismi dirigenti del partito democratico

Circolo territoriale quartiere Avvocata                                                                                                                                  

Piazza Cesarea, 8 – Napoli                                                                                                                                                                               

 

DOCUMENTO APPROVATO DAL COORDINAMENTO DEL CIRCOLO TERRITORIALE DEL QUARTIERE AVVOCATA DI NAPOLI IL 25 GENNAIO 2011

 

Le attuali polemiche sull'esito delle primarie del 23 gennaio 2011 a Napoli determinano un grave disorientamento fra l'elettorato di centro-sinistra sminuendo il grande risultato di partecipazione popolare (ottenuto nonostante una giornata fredda e piovosa), aumentando la disaffezione nei confronti della politica ed esponendo seriamente la città al rischio di una vittoria a mani basse del centro-destra alle prossime elezioni amministrative.

E' innegabile che domenica scorsa l'attuale meccanismo delle primarie si sia rivelato insufficiente a garantire un limpido esito al confronto tra i vari candidati giustificando le perplessità che motivano l'orientamento dei nostri organi dirigenti a sostanziali modifiche.

E' altresì necessario che gli organi competenti pongano rimedio e facciano chiarezza per  riconciliarci con i nostri sostenitori.

Innanzitutto ci auguriamo che i candidati alle primarie, in particolare quelli iscritti al PD, abbassino i toni della polemica reciproca, ripristinando un'idea di comune appartenenza non affidata ad una tessera bensì a valori etici ed impegno civile.

Riteniamo che questa sia una premessa fondamentale perché è evidente che alle primarie di domenica 23 gennaio hanno partecipato cittadini che non possono assolutamente considerarsi sostenitori del centro-sinistra, circostanza in qualche maniera consentita proprio dall’attuale meccanismo delle primarie che andrebbe modificato.

Questo è quanto emerge dalle dichiarazioni dei candidati in lizza, dalle proteste di cittadini e militanti ed è quanto abbiamo potuto constatare noi stessi nel seggio del nostro quartiere allestito in Piazza Dante.

Ci auguriamo dunque che i candidati e gli organismi dirigenti e di garanzia sappiano individuare un modo per salvaguardare l'impegno che migliaia di napoletani hanno espresso domenica 23 gennaio.

Non volendo pensare che dalla verifica del voto si rilevino condizioni e comportamenti tali da giustificare gravi sanzioni, peraltro previste dalle norme statutarie del PD, auspichiamo che le soluzioni individuate siano tali da restituire ai napoletani (e agli italiani) la fiducia nei partiti del centrosinistra e, segnatamente, nel nostro.  

Sottolineamo che sarebbe significativo se l'iniziativa per riabilitare le primarie di domenica scorsa venisse, concordemente, dagli stessi candidati.




24 gennaio 2011

LE NOSTRE PRIMARIE



Giornali e tv hanno riportato con grande risalto la notizia della rapina a mano armata che è stata effettuata ieri sera nella nostra sede di Piazza Cesarea. Il danno, materiale e psicologico, è stato notevole per tutti coloro che a quell'ora si trovavano all'interno del locale. Credo però che, anche alla luce delle polemiche cittadine per queste nostre primarie del 23 gennaio 2011, sia  importante sottolineare invece il grande lavoro che i militanti della nostra sezione e dei partiti alleati hanno svolto nel quartiere Avvocata per la buona riuscita (con un tempo infame di pioggia e gelo) del confronto interno al centro-sinistra. I risultati si sono visti, nel nostro quartiere hanno votato oltre 1500 persone con un voto che (eccetto qualche sporadico ed ininfluente episodio) è stato equilibrato e corrispondente agli umori dei nostri concittadini.
I dati che abbiamo raccolto sono questi:

VOTANTI 1567    SCHEDE BIANCHE 3   NULLE 5     Voti contestati 2

RANIERI  562 voti

MANCUSO  484 voti

COZZOLINO  297 voti

ODDATI 211 voti

SORBILLO 3 voti


21 gennaio 2011

ALLE PRIMARIE PERCHE' LAQUALUNQUE LO PREFERIAMO AL CINEMA




PER IMPEDIRE CHE I VARI CETTO LAQUALUNQUE IMPERVERSINO NELLE NOSTRE AMMINISTRAZIONI DOMENICA 23 GENNAIO ANDREMO A VOTARE PER LE PRIMARIE PER IL CANDIDATO SINDACO DI NAPOLI DEL CENTROSINISTRA. I LUOGHI IN CUI SI VOTA NEL NOSTRO QUARTIERE SONO I SEGUENTI:

SEDE PARTITO DEMOCRATICO (Piazza Cesarea n. 8)
le sezioni elettorali 78-80-81-84-86-95-97-98-99-100-106-108-413

ASSOCIAZIONE ROCKY BULLS (Via G. Malaterra, 8/10)
le sezioni elettorali 87-88-102-103-104-105-107-111

TEATRO DE POCHE (Via Salvatore Tommasi, 15)
le sezioni elettorali 92-93-94 e gli immigrati

SEDE SEL (Piazza De Leva, 26)
le sezioni elettorali 101-109-423-442

LOCALE di Piazza Dante n. 49
le sezioni elettorali 82-83-85-89-90-91-96

Si vota dalle ore 8,00 alle ore 21,00
Possono votare i residenti che abbiano almeno 16 anni

altre informazioni su www.primarienapoli.it


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. primarie napoli avvocata seggi

permalink | inviato da lessicodemocratico il 21/1/2011 alle 16:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 ottobre 2009

risultati e commenti

non ne ho scritto prima per non attizzare polemiche inutili ed ora ho poco tempo per scrivere, il concetto è questo: i risultati delle primarie nel collegio Napoli5 (e forse anche Napoli6) saranno probabilmente diversi da certe aspettative, chi ha voluto misurarsi ad ogni costo avrà una brutta sorpresa ma questo non corrisponde a certe letture che altri daranno (sarò criptico? vedrete)




permalink | inviato da lessicodemocratico il 25/10/2009 alle 5:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


24 ottobre 2009

i seggi ad Avvocata

queste le ubicazioni precise dei seggi per il quartiere Avvocata

1) Sede Partito Democratico in Piazza Cesarea n. 8 dove votano gli elettori della materna Cuoco (seggi 78, 80, 81, 84, 86,
   95, 97, 98, 99, 100, 106, 108, 413);
2) Rocky Bulls in via G. Malaterra n. 8/10 dove votano gli elettori della Onorato Fava e della Montale (seggi 87, 88, 102, 103,
   104, 105, 107);
3) Ass. TerraMia in Largo C. Volpicelli n. 5 dove votano gli elettori della Petrarca (seggi 101, 109, 423, 442);
4) Teatro De Poche in via Salvatore Tommasi n. 15 dove votano gli elettori della Cairoli (seggi 92, 93, 94);
5) Ass. Sant'Antonio in via S. Domenico Soriano n. 39 dove votano gli elettori della succursale del Serra e del Nautico (seggi
    82, 83, 85, 89, 90, 91, 96).

Si vota dalle ore 7 alle ore 20.


29 ottobre 2007

voti primarie nel collegio 5 di Campania 1

Visto che non compaiono da nessuna parte e che ormai non verrano divulgati più, giusto per dare un po' di informazione (e di soddisfazione) a 6.000 cittadini del collegio Arenella-Avvocata che domenica 14 ottobre 2007, con altri 3.500.000 cittadini italiani, hanno perso un po' del loro tempo per votare alle primarie del PD, forniamo i dati del voto nel collegio 5, Arenella-Avvocata, di Campania 1. I dati non sono quelli in nostro possesso bensì quelli ufficiali così come evidenziamo in nota:

ASSEMBLEA COSTITUENTE NAZIONALE
Generazione "U" (Mario Adinolfi candidato segretario) voti 58
Un nuovo inizio per l'Italia (Walter Veltroni candidato segretario) voti 949
Campania democratica (Walter Veltroni candidato segretario) voti 1346
Con Veltroni, ambiente, innovazione, lavoro (W.Veltroni candidato segretario) voti 666
I riformisti coraggiosi (Walter Veltroni candidato segretario) voti 724
A sinistra per Veltroni (Walter Veltroni candidato segretario) voti 1202
I democratici per Letta (Enrico Letta candidato segretario) voti 599
Con Rosy Bindi democratici, davvero (Rosy Bindi candidato segretario) voti 666
voti validi 6210 schede bianche 108   schede nulle 75   contestate 15 totale votanti 6408

ASSEMBLEA COSTITUENTE REGIONALE
Con Veltroni, ambiente, innovazione, lavoro (Tino Iannuzzi candidato segretario) voti 901
Campania democratica per Iannuzzi (Tino Iannuzzi candidato segretario) voti 1034
Territori protagonisti per Piccolo (Salvatore Piccolo candidato segretario) voti 319
Un nuovo inizio per la Campania (Salvatore Piccolo candidato segretario) voti 678
Per cambiare con Piccolo (Salvatore Piccolo candidato segretario) voti 262
Riformisti coraggiosi con De Franciscis (Alessandro De Franciscis candidato segretario) voti 515
I democratici per Enrico Letta (Eugenio Mazzarella candidato segretario) voti 611
voti validi 4320 schede bianche 73 schede nulle 62 totale votanti 4455

NON AVETE LETTO MALE, fra l'Assemblea Nazionale e quella Regionale si sono persi per strada 2.000  votanti, questo perché i dati di tre seggi nel quartiere Arenella non si sarebbero trovati, a questo va aggiunto la singolare circostanza che, sempre nel quartiere Arenella, per due seggi non risultano i dati relativi a schede bianche e nulle mentre in un terzo su 905 votanti le schede bianche sarebbero 0 e quelle nulle 2 (ovviamente una percentuale così bassa di schede bianche e nulle è dovuta "esclusivamente" alla straordinaria precisione degli elettori del seggio in questione che, purtroppo, non sono riusciti a ripetere la performance anche per la scheda relativa all'Assemblea Nazionale). Fra l'altro, avendo "perso" questi 2000 voti, per l'Assemblea Regionale non si è potuto ottenere il beneficio dei due delegati aggiuntivi. Non è certo se ciò sia stato un male.










permalink | inviato da lessicodemocratico il 29/10/2007 alle 21:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


16 ottobre 2007

stanchi ma soddisfatti

Non conosciamo ancora i dati definitivi ma intanto siamo qui a festeggiare. Abbiamo ripulito la Sezione che è stata seggio elettorale e stasera ci siamo visti per commentare i risultati e raccontarci quello che ci è capitato nei vari luoghi dove siamo andati a fare i Presidenti, gli Scrutatori, i Rappresentanti del candidato. Siamo contenti, sia per il dato eccezionale di queste Primarie sia per i risultati ottenuti nel nostro collegio di Arenella-Avvocata (Napoli) da dove mandiamo nostri candidati alle Assemblee costituenti Nazionale e Regionale. Si affacciano anche cittadini che domenica sono venuti a votare e ad un certo punto si affaccia il signor Palazzotto che dal suo balcone ha scattato delle foto della Sezione e delle persone in fila per votare, ce le ha portate, grazie, grazie, il PD è nato.




permalink | inviato da lessicodemocratico il 16/10/2007 alle 20:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


14 ottobre 2007

oggi si festeggia con il PD

Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico Oggi facciamo festa nasce il Partito Democratico




permalink | inviato da lessicodemocratico il 14/10/2007 alle 6:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


9 ottobre 2007

forse i seggi di arenella-avvocata

Aspettando che al "tavolo di sconcertazione" decidano, cominciamo a dirvi quali potrebbero essere i seggi del collegio Arenella-Avvocata (almeno queste sarebbero le proposte) in modo da orientarsi un po':

Ass. Terra Mia - Largo Volpicelli
Ass. Rocky Bulls - Via G.Malaterra
Sez. DS "L.Cerasuolo" - Piazza Cesarea n. 8
Ass. "Mediterraneo" - Vico Spezzano 23
Teatro De Poche - Via S. Tommasi 15
Ass. La Collinare - Via D. Fontana 25
Ass. Noi per Voi Via R. Blundo
Ass. Progetto Democratico Via Camaldolilli 20b
Sez. DS 4 Giornate - Via S. Martini
Sez. DS Rione Alto - Via P. Castellino




permalink | inviato da lessicodemocratico il 9/10/2007 alle 14:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


9 ottobre 2007

le briglie dei brogli

Ancora non abbiamo allestito i seggi (a Napoli non sappiamo nemmeno dove saranno né tanpoco le liste di candidati all'Assemblea Nazionale) e già si parla di timori di brogli. Per ora, in verità, per le Primarie di domenica ce n'è solo un accenno, mentre si urla a gran voce per i brogli al referendum sul welfare. Ma chi urla che?... Dopo le politiche dell'anno scorso Berlusconi alzo' la voce per i brogli che lo avrebbero danneggiato facendo vincere il centrosinistra (il sospetto fu che, in realtà, si lamentasse perché i brogli architettati, con la nuova legge elettorale, non erano riusciti). Ora, invece, è Rifondazione che si lamenta di brogli che la triplice starebbe effettuando intorno al referendum sull'accordo di luglio mentre già incombono le accuse di brogli per il 14 ottobre. Al di là della veridicità o meno di questa o quella segnalazione (con la necessità evidente di misure preventive e sanzioni successive) vorrei riportare alla realtà la questione sottolineandone due aspetti: 1) il miglior controllo per qualsiasi consultazione è la presenza garantita sul luogo dove questa si tiene; chi lamenta brogli (ovviamente in una situazione di effettiva partecipazione democratica) di solito è chi non ha la forza per avere propri delegati in tutte le sedi di voto (e così si spiegherebbe anche l'opposizione, almeno a Napoli, di qualche lista all'apertura di un maggior numero di sedi elettorali, evidentemente infischiandosene di una maggiore partecipazione che più sedi garantirebbero); 2) le Primarie di domenica 14 ottobre sono una consultazione in cui si eleggono dei segretari (Nazionale e regionali) e le relative Assemblee Costituenti, si vota su liste bloccate e l'espressione di voto si fa in maniera molto semplice (mentre preoccupano invece le modalità di registrazione dei votanti che potranno essere lunghe e complesse), quindi si tratta di ragionare su grandi numeri, e questo già di per sé riduce se non annulla il pericolo di brogli, e gli eletti sono persone che avranno il mandato di sedersi in un Assemblea e delineare le caratteristiche del nuovo partito, lì ci vorranno, insomma, cuore e cervello, le teste di legno dovrebbero bruciare subito.  




permalink | inviato da lessicodemocratico il 9/10/2007 alle 9:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
QUI' DA NOI
Prima le Primarie
liste e seggi PD
Costruiamo il Partito Democratico
fatica a vuoto

VAI A VEDERE

l'ulivo-Partito Democratico
Dario Franceschini
Pierluigi Bersani
ignazio marino
dal PD regionale
pd napoli
gino nicolais
giovani PD ad Avvocata
mokella (di avvocata)
forumtarsia
decidiamoinsieme
(questa) strega maligna
makia
tonia (da giugliano)
bolledaorbi
l'antonio (gramsciano)
miss kappa da l'Aquila
eddyburg, non solo urbanistica
lo stupor di Maraviglia
adestra (perché no?)
i mille
laura (da trieste)
revanche
GenerazioneU (da Afragola)
d'ambrosio e PD da Giffoni
giuseppe somma da scafati
discutendo
universopolitico
paolo borrello
marco da catania
domyamodio da bari
eta beta (roma)
Mario Adinolfi
Rosy Bindi
Enrico Letta
democratici di sinistra
ds Avvocata


CERCA