.
Annunci online

lessicodemocratico
ottimi argomenti per chi porta le paste


Diario


23 novembre 2010

destra e sinistra

Nel riprendere la cura di questo blog non ci si puo' esimere da una prima definizione di cosa distingua destra e sinistra politica ribadendo un concetto che dicono sia già stato espresso, ossia che mentre la sinistra concorda sull'analisi ma poi finisce per dividersi sulla diagnosi la destra, invece, si spacca ferocemente sull'analisi per poi trovare inevitabilmente un accordo sulla diagnosi




permalink | inviato da lessicodemocratico il 23/11/2010 alle 20:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


20 novembre 2010

italrugby

quella italiana è un'ottima squadra con l'unico difetto di non aver ancora compreso che a rugby c'è anche il secondo tempo




permalink | inviato da lessicodemocratico il 20/11/2010 alle 17:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 novembre 2009

segnalazioni

sto ancora aspettando i risultati ufficiali e disaggregati delle primarie del 25 ottobre e quasi quasi penso sia il caso di cominciare a dare quelli di Avvocata presi direttamente sui seggi. per ora vi segnalo letture interessanti sui blog di Miss Kappa (resoconti aggiornati su ciò che non ci raccontano da l'Aquila), la strega maligna (con commenti controcorrente sul caso marrazzo e sulla scomparsa di alda merini), tonia da giugliano (con la carta stagnola che potete trovare in un bar di Scampia)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. l'Aquila marrazzo merini Scampia

permalink | inviato da lessicodemocratico il 4/11/2009 alle 7:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


17 ottobre 2009

che domenica speciale



domani è domenica e a Napoli abbiamo la maratona contro l'omofobia che termina in Piazza Quattro Giornate dove ci sarà anche il settimanale mercato del contadino. Quindi ottime cose per una mattinata serena, il sangue amaro, con la crisi economica e la maggioranza che pensa solo ai fattacci suoi, ricominciamo a farcelo da lunedì 


17 ottobre 2009

segnalazioni

i collegamenti ad altri blog e/o siti che trovate sulla destra non ci stanno solo per riempire uno spazio, sono infatti, oltre a quelli più "istituzionali", indicazioni di luoghi in cui trovare notizie e commenti di qualche interesse. Oggi vi segnalo i blog bolledaorbi e adestra, sul primo trovate il ricordo di ciò che è successo nel ghetto di Roma il 16 ottobre del 1943 nonché una riflessione (che condivido) su queste primarie del PD, sul secondo, che nonostante le diverse idee politiche è uno dei miei preferiti, un po' di notizie alternative sulla storia dei soldi ai talebani, perché è bene fare chiarezza in casa propria ma gli inglesi con noi sono recidivi 


15 ottobre 2009

ghe pensi mi



vedrete che piano piano ci faranno dimenticare anche il disastro di Messina. La foto è presa dal blog di Miss Kappa dove potete trovare un resoconto su ciò che sta accadendo a l'Aquila e che, ovviamente, non riusciamo democraticamente a sapere. Sul blog di Tonia Limatola (che trovate sempre fra i link a fianco) vi dovreste invece leggere il resoconto di cosa accade nelle campagne del giuglianese (quelle, per intenderci, di una megadiscarica, dei rifiuti tossici, dei roghi a perdita d'occhio, tanto per parlare solo di immondizia).


14 ottobre 2009

ripartire dal territorio

 se c'è chi ha inteso il congresso del PD come un esercizio di (ri)posizionamento in vista dei prossimi appuntamenti elettorali c'è anche chi, sui territori, lavora alla reale costruzione del partito con logiche del tutto diverse. Faccio di nuovo l'esempio del nostro circolo di Avvocata che per la fase delle convenzioni ha approvato un documento sulla "generazione di mezzo", ha fatto approvare alla convenzione provinciale il citato documento oltre ad una mozione sull'occupazione dell'immobile di salita san raffaele a materdei da parte di attivisti di casapound, avrebbe proposto la questione del finanziamento dei circoli se durante la convenzione nazionale ci fosse stato uno straccio di dibattito. Ora si avvicina il 25 ottobre con le primarie ma le nostre pre-occupazioni riguardano soprattutto il territorio, per questo motivo nella nostra riunione di ieri sera abbiamo fra l'altro deciso di sostenere l'iniziativa che cittadini di materdei hanno organizzato per venerdì 16 ottobre e di cui pubblico il testo del volantino, per inciso, lo striscione dell'immagine è stato preparato e portato in precedenti manifestazioni dai giovani pd del quartiere:
 Fumetto 3: NO AL RAZZISM0!
 
Materdei è di mille colori……

Il razzismo non ci piace! A Materdei da sempre convivono e lavorano immigrati, bianchi, rossi, neri, gialli e non ci sono stati mai episodi d’intolleranza!

A Materdei ci sono diverse scuole pubbliche e private, luoghi dove molte maestre hanno lavorato e lavorano per la crescita e la formazione di personalità libere e consapevoli, protagoniste autonome di una cultura rispettosa delle differenze e promotrice di solidarietà ed accoglienza!

A Materdei pensiamo che molti genitori vogliano trasmettere ai propri figli l’amore e la passione per la cultura, facendoli crescere in un ambiente aperto alle idee, alle differenze, alle esperienze, senza barriere e preclusioni, senza pregiudizi.

A Materdei pensiamo che molti genitori siano impegnati a far crescere i loro figli, rendendoli cittadini del mondo, persone capaci di conoscere e imparare, viaggiando in altri paesi, studiando i libri di storia, ma anche - nella propria scuola, al parco, per la strada - mantenendo la capacità di costruire amicizie, di ascoltare con sincera curiosità ciò che l’altro ha da raccontare.

A Materdei però non esistono spazi, se non a pagamento, dove i bambini si possano incontrare e giocare, per condividere esperienze, differenze e giochi. Pensiamo che per i ragazzi, i bambini, le/gli insegnanti, i genitori, gli abitanti del quartiere l’antirazzismo non debba restare una parola astratta…

Incontriamoci e giochiamo insieme contro razzismo e intolleranza!

ALLA FERMATA DEL METRO’ DI MATERDEI

VENERDI’ 16 OTTOBRE

CAMPER DELL’ALLEGRIA

dalle ore 16.30 alle 20.30 TRAMPOLIERI…CLOWN…GIOCOLIERI…SALTIMBANCHI…MANGIAFUOCO…


Comitato abitanti Materdei


5 ottobre 2009

piano caos



come si capisce dalla data, questa foto è stata scattata due anni fa quando nei luoghi dell'attuale disastro di Messina ci fu un'identica alluvione che per puro caso non ammazzò nessuno. In quelle zone questi due anni non sono stati impiegati per mettere in sicurezza il territorio ma anzi è proseguita la tumultuosa espansione edilizia sotto gli occhi benevoli delle amministrazioni comunali, provinciale e della regione Sicilia. L'isola è un grande bacino elettorale per il governo nazionale e spesso i voti sono stati chiesti a suon di condoni edilizi. Ora tutti questi morti che in altri luoghi d'Italia avrebbero scatenato la furia di politici e organi d'informazione, messo in pericolo lo scranno del presidente del consiglio. Gli amministratori sapevano, il governo sapeva ma per ampliare il consenso elettorale si incoraggia la speculazione irresponsabile invece di prevenire disastri annunciati e chi si oppone allo scriteriato saccheggio del territorio diventa oggetto di minacce e violenze. Adesso lo Stato onori le vittime innocenti e destini uomini e risorse alla guerra che un paese civile deve condurre nei confronti del terrorismo sociale: degli avidi speculatori, dei politici conniventi, delle cosche criminali, camorriste e mafiose, che inquinano le nostre strutture democratiche e colpiscono impuniti chiunque li ostacoli.


4 ottobre 2009

venti deputati in meno fanno un disastro, ottanta in meno non li nota nessuno

senza immagini perché sulle assenze nell'opposizione al voto sullo scudo fiscale, fra tante vacue polemiche, vi rinvio subito al commento di eli sul suo blog bolledaorbi che trovate fra i collegamenti qui di fianco.


4 ottobre 2009

falliti e comunisti



Non so chi siano i farabutti che affermano che avrei partecipato alla manifestazione per la libertà di stampa di roma, e che a riprova mostrano questa foto che in realtà è un fotomontaggio.
 Il sottoscritto, in realtà, era da tutt'altra parte, ad inaugurare la redazione del nuovo giornale di cui sarà direttore. Chi mi ha ingaggiato mi assicura che è tutto legale, un paio di deputati (non importa il partito) si fanno garanti e posso pubblicare quel che voglio con soldi pubblici che il governo riesce miracolosamente a risparmiare da qualche altra parte. Dire eccezionale è poco: finalmente ho trovato qualcuno che non bada all'aspetto commerciale, non importa se il giornale non vende copie, loro badano solo ai contenuti che ci metto. Mi hanno promesso che se riterranno efficace il mio lavoro, chissà, potrei anche far carriera...

sfoglia     novembre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
QUI' DA NOI
Prima le Primarie
liste e seggi PD
Costruiamo il Partito Democratico
fatica a vuoto

VAI A VEDERE

l'ulivo-Partito Democratico
Dario Franceschini
Pierluigi Bersani
ignazio marino
dal PD regionale
pd napoli
gino nicolais
giovani PD ad Avvocata
mokella (di avvocata)
forumtarsia
decidiamoinsieme
(questa) strega maligna
makia
tonia (da giugliano)
bolledaorbi
l'antonio (gramsciano)
miss kappa da l'Aquila
eddyburg, non solo urbanistica
lo stupor di Maraviglia
adestra (perché no?)
i mille
laura (da trieste)
revanche
GenerazioneU (da Afragola)
d'ambrosio e PD da Giffoni
giuseppe somma da scafati
discutendo
universopolitico
paolo borrello
marco da catania
domyamodio da bari
eta beta (roma)
Mario Adinolfi
Rosy Bindi
Enrico Letta
democratici di sinistra
ds Avvocata


CERCA